Home » Capodanno Roma » CAPODANNO ROMA 2017: i veglioni e le feste della notte di San Silvestro

CAPODANNO ROMA 2017: i veglioni e le feste della notte di San Silvestro

Capodanno Roma 2017La notte più lunga e romantica dell’anno, in una cornice storica di rara bellezza. Il Capodanno a Roma vive di emozioni e sensazioni forti. Per dare il benvenuto al 2017 la città si veste a festa con fuochi d’artificio, party, musica e divertimento. Tutto in una notte, quella di San Silvestro. Da passare con gli amici, la propria famiglia o il proprio partner. L’importante è non rinunciare a festeggiare!

Roma offre una serie di soluzioni “su misura” per tutti, romani e turisti (italiani e stranieri). Milioni di persone affolleranno le piazze e le vie della capitale per brindare al nuovo anno e ai nuovi propositi. Ognuna di esse cercherà l’idea migliore, in base a i propri gusti, per festeggiare il Capodanno 2017 a Roma. Non conta se in hotel, in piazza, in discoteca, in villa o al ristorante. Quello che importa è con chi.

La Città Eterna propone feste e veglioni per tutte le età. Si passa dal Capodanno economico con il concerto gratuito dei Fori Imperiali organizzato dal Comune di Roma fino al Capodanno romantico in una delle suite degli migliori hotel capitolini. Ma non solo: Capodanno in discoteca per i clubber provenienti da tutta Italia, Capodanno con intrattenimento (cabaret, musica, pianobar, salsa, latino-americano etc.) oppure Capodanno per famiglie con bambini (animazione e mini-club) e il Capodanno openbar.

Feste Capodanno Roma 2017

L’idea del concerto in piazza è sempre apprezzata ma non è l’unica. Le feste per il Capodanno 2017 a Roma sono moltissime. Basta optare per la festa che più si addice a quello che avete in mente, la scelta è ardua ma vi offriamo una guida utile per orientarvi fra le varie offerte di Capodanno. C’è tutto il tempo per decidere ma non pensiate sia molto, San Silvestro è alle porte.

Quali sono le discoteche che organizzano il Capodanno 2017 a Roma?

Fra le discoteche aperte per la notte di Capodanno 2017 a Roma, è d’obbligo menzionare i locali più in voga fra i clubber romani:

  • Project
  • Smaila’s Roma
  • La Cabala
  • Piper
  • Exe
  • Os Club
  • White
  • Art Cafè
  • Spazio 900
  • Room 26
  • Villa Miani
  • Palazzo dei congressi
  • Amore 015
  • Chalet nel Bosco

Il FProject è sia ristorante che discoteca, un locale moderno e polifunzionale dove mangiare bene e divertirsi con il pianobar e la discoteca (musica house – commerciale). Lo Smaila’s Roma si trova all’Eur e propone musica dal vivo con Umberto Smaila e la sua band, una cena spettacolo con i migliori successi degli anni ’60-’70-’80. La Cabala è la location più esclusiva del centro storico, si trova a pochi passi da Piazza Navona, facilmente raggiungibile dal Lungotevere altezza Palazzaccio. E’ dotata di due piani dedicati all’intrattenimento: il ground floor con il pianobar e il primo piano con la discoteca. A dividerli è l’Hostaria dell’Orso, ristorante famosissimo a Roma. Il Piper è la discoteca storica dei romani, qui si sono avvicendati personaggi che hanno segnato la storia della musica: Renato Zero, Patty Pravo. Ma non solo: Who, Beatls etc. Intere generazioni hanno ballato su questo dancefloor.

L’Exe è un locale nuovo situato a Roma Sud, ideale per un Capodanno in discoteca con gli amici. L’Os Club è un ristorante situato nella cornice esclusiva di Colle Oppio (davanti al Colosseo) e rappresenta la mèta ideale per chi intende festeggiare al centro di Roma. Il White è un risto-disco collocato in posizione privilegiata, a Piazza Barberini (Fontana del Tritone), poco distante dai punti di maggiore interesse della città: Via del Tritone, Via Veneto, Via del Corso e Piazza di Spagna.

Lo Chalet nel Bosco è una discoteca ubicata sopra lo Stadio Olimpico, ai piedi del parco di Monte Mario, e si distingue da anni per il target giovane dei clubber capitolini, che qui si ritrovano per ballare durante il weekend. L’Art Cafè è al discoteca di Villa Borghese, uno spazio esclusivo dotato di area privè, consolle, spazio ristoro e dancefloor di ultima generazione.

Spazio 900 e Room 26 si trovano entrambe all’Eur, all’altezza del famoso Obelisco. Sono celebri per i grandi eventi di musica elettronica e house che richiamano clubbers da ogni parte d’Italia. Qui suonano i migliori dj del panorama internazionale, provenienti dai migliori club europei di Ibiza, Londra e Berlino.

Siti di riferimento per Capodanno a Roma

Navigando sul web è facile trovare siti-guida al Capodanno 2017 a Roma. Non è altrettanto semplice “scovare” siti internet attendibili e soprattutto affidabili, sia per quanto riguarda le informazioni (più o meno aggiornate) che le prenotazioni. Lo staff di “Mi Piace Roma” segnala questo sito www.capodannoaroma.it come uno dei portali sul Capodanno romano più affidabile sul web. E’ qui che si trovano i programmi aggiornati dei veglioni, con informazioni utili sui numeri delle strutture e le singole modalità di prenotazione. Fra gli altri siti segnalati dai motori di ricerca c’è capodannoroma2017.it, nato proprio per la notte di San Silvestro in arrivo. Oltre ai programmi aggiornati qui sono segnalate le info utili sui trasporti, sui musei aperti e sui luoghi da visitare a Capodanno. I romani (e non solo) in cerca di un sito al quale affidarsi per offerte e viaggi possono cliccare su capodanno.roma.it e scoprire i pacchetti turistici più convenienti.

Cosa visitare a Roma durante il Capodanno?

Risultati recenti, provenienti dai migliori portali dedicati al turismo internazionale, hanno decretato Roma come una delle migliori destinazioni per il Capodanno 2017. Il sensibile incremento relativo all’afflusso turistico nella capitale, è dovuto all’impegno dell’Amministrazione Comunale e delle strutture ricettive della città. Le offerte dei tour – operator, i veglioni di Capodanno e le attrazioni da visitare (musei, monumenti etc) hanno fatto il resto.

Quali sono i musei aperti a Roma il giorno di Capodanno?

Diversi i musei e le mostre aperte al pubblico per il Capodanno 2017 a Roma:

  • Ara Pacis: mostra fotografica dedicata a Henri Cartier-Bresson
  • Musei Capitolini Palazzo Caffarelli: mostra su “Tiepolo – I colori del disegno”
  • Mercati di Traiano: “Le chiavi di Roma. La città d’Augusto”
  • Galleria d’Arte Moderna: “La Collezione Gemito”

Segui Capodanno a Roma su: Google PlusFacebookTwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *