venerdì , 18 gennaio 2019
  • Eventi di Roma
Home » Casa » Top Card Prana 24

Top Card Prana 24

La riqualificazione energetica di un’immobile può comprendere diverse opere, tra le quali una importante è quella di consentire all’interno le corrette condizioni ambientali.

Infatti molte abitazioni, una volta ristrutturate, continuano a presentare delle problematiche riguardanti l’umidità o gli sbalzi termici, che precedentemente erano stati sottovalutati, comportando così dei danni.

In questo caso, come riferimento nell’ambiente geografico calabresevi è un’azienda attenta a questo aspetto, che è in grado di offrire delle soluzioni interessanti e poco invadenti, ovvero Top Card che risulta il rivenditore ufficiale Prana.

Soluzioni che mirano a permettere un ambiente ventilato, dentro casa, quindi consentendo di respirare aria pulita ed allo stesso tempo, avere un buon risparmio energetico ed economico.

ventilazione meccanica controllata

Sono tre gli effetti ben visibili dell’adozione di questo innovativo sistema: l’aria salubre, non avere più le finestre appannate e i muri senza muffe

Infatti la presenza di umidità eccessiva o aria non pulita, nel corso del tempo possono provocare dei danni alla salute senza che ce ne rendiamo conto.

come funziona questo sistema di ventilazione?

Prana, propone quindi dei sistemi brevettati detti di pulizia ciclonica: questi attraverso uno scambiatore in rame depurano l’aria e la portano anche ad uno stato di temperatura ottimale reintroducendola nell’ambiente.

In tal modo quindi avviene un riciclo dell’aria presente all’interno di un locale, quindi odori, fumi o batteri della muffa vengono espulsi perché aspirati, ma nello stesso tempo vi è una forma di bonifica che attraverso alcune canaline separate reimmette l’aria nuova e pulita nello stesso ambiente.

Il principio su cui si basa questo sistema è la respirazione umana, ovvero le fasi di espiazione e inspirazione.

Così gli ambienti domestici o lavorativi possono godere di aria sana e priva di microrganismi tossici.

Un sistema non invasivo

Installare questo sistema di depurazione, non comprende un lavoro eccessivamente complicato e invasivo dal punto di vista strutturale: infatti le operazioni di installazione durano circa due ore.

Inoltre il meccanismo che permette questo riciclo dell’aria risulta anche compatto e viene nascosto nel muro: all’esterno sono solo visibili i terminali.

Altra caratteristica importante è quella che prevede una forma di controllo da remoto per quanto riguarda spegnimento e accensione e poiché permette anche un recupero del calore, i consumi energetici vengono ridotti così da risultare utile sia per la propria salute oltre che da un punto di vista economico.

Ciò che caratterizza e distingue da altre forme di scambiatori d’aria è che i sistemi Prana, nel processo di aspirazione e immissione di aria pulita, hanno delle canaline separate, per cui i flussi in entrata e in uscita non vengono mai in contatto.

Oltretutto l’aria immessa è dell’8% in più rispetto a quella aspirata permettendo una necessaria compensazione di ossigeno che è importante in particolare per quelle aree dell’abitazione come la cucina o i servizi sanitari.

Oltre alle abitazioni domestiche, questi di ventilazione meccanica controllata sono anche adatti per industrie e fabbriche in cui nell’aria c’è una maggiore presenza di microrganismi. Anche il rumore del funzionamento è molto ridotto pari a circa 26dB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *