mercoledì , 17 aprile 2019
  • Eventi di Roma
Home » Ristoranti » Babel Flaminio: la Babele gourmand nel cuore di Rignano Flaminio
babel flaminio

Babel Flaminio: la Babele gourmand nel cuore di Rignano Flaminio

Babel Flaminio non può essere considerato solo un ristorante. Entrare vuol dire vivere esperienze culinarie differenti ogni volta. Nella sua location esclusiva ogni cultura del cibo trova la sua collocazione attraverso i piatti tipici che vengono contaminati dalla creatività e dall’estro del personale di cucina.

Il ristorante rispecchia a pieno la filosofia dietro tutto il concept del locale. Nel menù infatti si alternano i grandi classici della cucina italiana a rivisitazioni gustose provenienti da tutto il mondo. Negli antipasti vi segnaliamo sicuramente il tagliere gourmet con eccellenze italiane come la mortadella tartufata, il crudo di Parma, i pecorini al Chianti, alle pere e ai fichi e la burrata campana. Il tocco internazionale è dato dal lardo di Patanegra adagiato su due bruschette che chiudono il piatto per un antipasto che apre a consistenze e contaminazioni più che interessanti. Menzione speciale in questa sezione del menù per le chips homemade e la burrata campana con pomodori confit e alici del mar cantabrico.

Le varietà gastronomiche proposte da Babel Flaminio

Nei primi invece possiamo scegliere tra i grandi classici della cucina tradizionale romana come carbonara, gricia, cacio e pepe e amatriciana per gustare un angolo di tradizione preparato ad arte. Se voleste esplorare territori più lontani e mete esotiche basterà ordinare una rivisitazione contaminata del tonnarello cacio e pepe di Sichuan al profumo d’arancia: un primo dai sentori complessi e fondenti che sicuramente farà breccia nel vostro cuore.

I secondi spaziano dalla carne al pesce in maniera fantasiosa. La nostra personale selezione è ricaduta sul polpo rosticciato in crema di patate, pomodori confit e frutti di cappero, un piatto dalle consistenze diverse con la sapidità del polpo cullata sapientemente sulla crema di patate e con la punta dolce e assieme quasi piccante del pomodoro e del cappero. Altro secondo piatto degno di nota è certamente il filetto di manzo danese al pepe verde su crostino di pane homemade che incontra gli amanti della carne in uno dei suoi connubi più classici con la certezza delle carni di qualità e la sapienza delle mani del personale di cucina che ogni giorno impastano il pane direttamente in loco.

Ma Babel Flaminio riserva sempre qualche sorpresa. Oltre al classico menù da ristorante infatti è possibile degustare pizze con un impasto a lievitazione naturale di 96 ore digeribile e di altissima qualità, che spaziano dagli abbinamenti classici a combinazioni gourmet di tutto rispetto. Inoltre le contaminazioni culinarie del menù prevedono anche le ”spade”, dei grandi spiedi metallici su cui vengono cotti diversi tipi di carne come nel churrasco brasiliano.

E in ultimo vi parliamo del meglio: la formula All You Can Eat della cucina giapponese, realizzata secondo tradizione ma con prodotti italiani e sicuri. Uramaki, Osomaki, Nigiri, Sashimi, Gunkan Crudi e Cotti sono solo alcuni dei classici che è possibile ordinare. Ma la vera sorpresa riguarda la cucina calda: udon, soba, yakitori, gyoza al vapore e fritti preparati con sapienza e maestria tali da farvi immaginare di essere nel paese del Sol Levante senza prendere nemmeno l’aereo.

Insomma, ogni pietanza può farvi viaggiare attraverso le papille gustative e renderà la vostra visita al Babel Flaminio diversa e coinvolgente.

La location si presta a tutti gli eventi: feste di laurea, compleanni, battesimi e feste aziendali: il personale di sala vi stupirà garantendovi allestimenti curati e cortesia.
Babel Flaminio si trova in Via Flaminia, a pochissima distanza in auto da Monterotondo, Civita Castellana, Fiano Romano, Prima Porta e Sacrofamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *