L’arte diventa green grazie ai Giardini Verticali della Viridis Design

Viridis è un’azienda che si occupa di noleggio giardini verticali a Roma, e che dovresti assolutamente provare, se hai il pallino dell’interior design e del green

Se ti interessano i giardini verticali a Roma, molto probabilmente ti troverai a meraviglia con Viridis, un’azienda specializzata proprio in questa arte. Parliamo di un campo molto stuzzicante e innovativo, al punto che i migliori architetti di tutto il mondo oramai applicano la logica del giardino verticale a molte opere.

Ti basti pensare a Stefano Boeri, maestro indiscusso della cosiddetta bio-architettura, e che oggi rappresenta un volto noto a livello internazionale. E nel suo piccolo, anche Viridis contribuisce ogni giorno a questo magnifico settore, grazie al suo servizio di noleggio giardini verticali a Roma.

Ecco perché andremo ad approfondire il discorso, scoprendo di cosa si occupa questa società.

Viridis e i suoi giardini verticali

L’idea di Viridis nasce dalla teoria e dalla pratica insieme, dunque dagli studi condotti da Giulio Pentenè e dal product design di Susanna Mazzilli. Unendo queste due anime, l’azienda in questione è riuscita ad imporre alle attenzioni del pubblico i propri giardini verticali a Roma, connotati da uno spirito artistico senza dubbio non comune.

Di cosa si tratta, esattamente? Di una serie di composizioni (appunto) verticali, che vedono come grandi protagoniste la natura e le piante. Si parla di quadri, di pannelli e di moduli con strati di feltro e piantine vive, che si nutrono grazie ai sistemi di fertirrigazione integrati nel substrato.

La mission del giardino verticale modulare

Queste opere nascono con un duplice obiettivo: arricchire con il verde le aree al chiuso, come nel caso delle mostre e degli eventi, e al tempo stesso riuscirci nel nome dell’arte e dell’interior design. Il risultato è strabiliante, specialmente ad un primo impatto estetico: questi giardini verticali, difatti, sembrano quasi sfidare le leggi della gravità, per merito di uno studio e di una tecnica alle spalle davvero notevole.

Sono quasi del tutto autosufficienti, nel senso che richiedono poca manutenzione, e sono ovviamente sicuri al 100%. Le staffe sono progettate proprio per essere fissate sulle pareti e per sostenere il peso delle composizioni.

Inoltre, la già citata modularità merita un discorso a parte. Essendo questi quadri green realizzati in pannelli, il cliente può decidere da sé la propria composizione, adornando i muri con più creazioni, e ottenendo in cambio un risultato unico e inimitabile.

E salutare, perché la presenza del verde fa bene al cuore, alla mente e all’aria dell’ambiente. In altri termini, non esistono motivi validi per rinunciare al noleggio dei giardini verticali a Roma, e per non rivolgersi a Viridis, una delle aziende più innovative in questo ambito.

Perché scegliere proprio Viridis

In primo luogo per la vasta gamma di moduli messi a disposizione degli utenti interessati, dunque per la possibilità di creare composizioni fantastiche e variegate. In secondo luogo, si consiglia di scegliere Viridis per via della professionalità del suo staff: una componente essenziale, visto che parliamo di delicate piantine e di giardini verticali.

Condividi su:

Diventa redattore

Da oggi anche tu puoi diventare il NOSTRO COLLABORATORE!

Inviaci notizie, foto, video, curiosità e tutto quello che reputi possa essere BELLO di Roma.

Ti trovi da solo o in compagnia di qualcuno in una piazza, una villa o un parco? Ti sei perso tra le tante stradine del centro storico? Stai vivendo un momento di relax in un posto incantevole di Roma?

Mandaci tutto e Noi penseremo a pubblicarlo.

Allega una foto, due righe o un articolo intero ma ricorda, Mi Piace Roma pubblicherà SOLO cose belle che raccontano la nostra città.

Dicci la tua