Alla ricerca dell’abito perfetto per il vostro matrimonio

Il matrimonio è una tappa importante nella vita di una coppia e per molte donne è un sogno che diventa realtà. Quante di noi da bambine hanno sognato di indossare l’abito bianco e pronunciare il fatidico sì, con cui si giura eterno amore al proprio principe azzurro, all’altra metà della mela.
Ecco perché, quando il momento finalmente arriva, non si riesce a contenere la gioia e l’euforia. Una delle cose che rendono più euforica una futura sposa, è la scelta dell’abito nuziale. Deve essere perfetto in ogni minimo dettaglio e deve essere in grado di valorizzare ogni nostra curva ed enfatizzare ogni nostro pregio, altrimenti l’intero matrimonio rischia di tramutarsi in una tragedia, con la sposa che singhiozza disperata perché con quel vestito si sente troppo grassa o non abbastanza bella e le damigelle tutte intorno a confortarla, cercando di spiegarle che no, non è grassa e che il vestito tutto sommato ha il suo carattere (quando invece mentalmente si augurano che una sciagura del genere non si abbatta anche sul loro matrimonio).
Assolutamente no. Tutto questo non può accadere proprio il giorno più importante della vostra vita! Il vestito deve farvi sentire divine, lasciare di stucco gli invitati e a bocca aperta il vostro futuro marito, che sì per carità vi ama in ogni caso ed è abituato ormai a vedervi struccate appena sveglie, ma almeno quel giorno anche l’occhio vuole la sua parte. Quel giorno dovrete essere voi il centro dell’attenzione, guai a chi vi fa sfigurare sfoggiando un vestito o un trucco più bello (non sia mai che si presenti poi qualcuna con un vestito bianco come il vostro, esiste il linciaggio a suon di bomboniere per questo tipo di crimine!).
Senza contare che il vestito non solo è un modo per far risplendere la sposa, ma anche una espressione del suo gusto e del suo carattere. Deve poi essere in linea con il tema scelto per il matrimonio, che sia romantico o minimalista, bucolico o sensuale, vintage o moderno. Le tendenze poi vengono aggiornate ogni anno, sta poi a voi scegliere se preferite andare sul sicuro con un taglio più classico o se invece rischiare e scegliere un vestito più alla moda, in linea con i trend del momento (attenzione poi a non pentirvene riguardando le foto dopo anni però… vi dico solo che mia madre si è sposata in comune con un tailleur marrone scamosciato e un cappello a falda larga!).
Per andare sul sicuro è decisamente meglio affidarsi alle mani esperte di chi di professione confeziona o vende abiti da sposa a Roma. Se ci sono dettagli da sistemare o punti in cui vorreste stringere il vestito non esitate a chiedere, è nel vostro diritto. Per scegliere l’abito giusto avrete bisogno di un team di amiche fidate, che vi accompagneranno e consiglieranno per aiutarvi a trovare l’abito perfetto per voi. Certo, dovranno venire con voi anche vostra madre e la futura suocera, il che può risultare alquanto snervante e destabilizzante. Cercheranno probabilmente di imporvi il negozio usato da loro quando si sono sposate, o quello in cui una vostra lontana cugina ha trovato quel terribile vestito che secondo vostra madre vi starebbe tanto bene. Non lasciatevi influenzare troppo dal loro giudizio, vengono da un’altra generazione.

Condividi su:

Diventa redattore

Da oggi anche tu puoi diventare il NOSTRO COLLABORATORE!

Inviaci notizie, foto, video, curiosità e tutto quello che reputi possa essere BELLO di Roma.

Ti trovi da solo o in compagnia di qualcuno in una piazza, una villa o un parco? Ti sei perso tra le tante stradine del centro storico? Stai vivendo un momento di relax in un posto incantevole di Roma?

Mandaci tutto e Noi penseremo a pubblicarlo.

Allega una foto, due righe o un articolo intero ma ricorda, Mi Piace Roma pubblicherà SOLO cose belle che raccontano la nostra città.

Dicci la tua