SolarGaps e le tapparelle fotovoltaiche

Domotica e risparmio energetico: cosa sono e come funzionano le tapparelle fotovoltaiche

In tempi di crisi e attenzione verso i consumi, dispositivi smart come le tapparelle fotovoltaiche intelligenti possono fare una gran differenza

Aumentano le bollette energetiche, così come il prezzo dell’energia imposto dall’ARERA, e sul fronte del mercato libero non arrivano buone notizie, per via di un possibile rinvio. Di conseguenza, le famiglie italiane devono attrezzarsi per risparmiare sui costi, e da questo punto di vista la domotica può farci un grande favore. Specialmente se si parla delle tapparelle fotovoltaiche smart, intelligenti e in grado di venire incontro a questa specifica esigenza. Ne sentiamo spesso parlare, però ancora in tanti ne ignorano l’utilità, quindi oggi scopriremo insieme cosa sono le tapparelle solari smart, come funzionano e quali vantaggi garantiscono per la casa e il portafogli.

Cosa sono le tapparelle intelligenti

Le tapparelle smart sono device intelligenti, in grado di orientarsi, di aprirsi e di chiudersi in autonomia in base al sole. Volendo farla breve, questi prodotti agiscono grazie ad un sistema tecnologico che le automatizza, così da garantire un ombreggiamento attivo e capace di impattare positivamente sui consumi in bolletta. Poi troviamo altri apparecchi molto più avanzati, come le tapparelle fotovoltaiche, che uniscono questo vantaggio alla presenza di un inverter integrato. Lo scopo di questo componente è sfruttare i raggi UV del sole per convertirli in energia, attraverso dei pannelli solari, e in seguito immetterla nel circuito elettrico per alimentare qualsiasi device presente in casa.

Si tratta di dispositivi domotici “2 in 1”, visto che riparano gli ambienti interni dal calore dei raggi del sole, e al tempo stesso producono energia per l’alimentazione domestica, sino a 100 Wh per metro quadrato installato. Essendo degli apparecchi intelligenti, le tapparelle solari possono essere poi gestite attraverso una app proprietaria per smartphone, che consente di monitorarne il funzionamento e di selezionare una vasta gamma di opzioni. In realtà, pur parlando di un prodotto davvero innovativo, la logica alla base del suo funzionamento è piuttosto semplice e intuitiva. Naturalmente, per l’installazione conviene sempre rivolgersi ad un team di professionisti.

Tutti i vantaggi delle tapparelle fotovoltaiche

Per prima cosa, occorre partire dalla principale peculiarità di questi apparecchi, ovvero la possibilità di produrre energia elettrica sfruttando i pannelli solari, con un massimo di 100 Wh per 1 mq. Poi al resto penserà come detto l’inverter, ovvero la componente che ha il compito di convertire l’energia solare in elettrica, immettendola nel circuito domestico.

Un altro vantaggio, diciamo “collaterale”, è il seguente: producendo energia, la tapparella dà la possibilità di alimentare tutti i dispositivi elettronici che si trovano negli ambienti di casa, con soglie molto elevate. Volendo fare un esempio concreto, potremmo alimentare 1 tv, 3 computer e addirittura 20 lampadine, oltre ai condizionatori. In secondo luogo, questo prodotto conviene perché fa risparmiare sui consumi di raffreddamento, fino al 30% del totale dei costi.

In conclusione, abbiamo diversi motivi validi che dovrebbero spingerci verso l’installazione delle tapparelle solari. Anche per una questione ambientale, data la produzione e l’impiego di energia pulita.

Condividi su:

Diventa redattore

Da oggi anche tu puoi diventare il NOSTRO COLLABORATORE!

Inviaci notizie, foto, video, curiosità e tutto quello che reputi possa essere BELLO di Roma.

Ti trovi da solo o in compagnia di qualcuno in una piazza, una villa o un parco? Ti sei perso tra le tante stradine del centro storico? Stai vivendo un momento di relax in un posto incantevole di Roma?

Mandaci tutto e Noi penseremo a pubblicarlo.

Allega una foto, due righe o un articolo intero ma ricorda, Mi Piace Roma pubblicherà SOLO cose belle che raccontano la nostra città.

Dicci la tua