Al Colosseo dormiva un Santo

“Il vagabondo di Dio” questo il nome con cui era conosciuto da tutti, ma nella Roma settecentesca era soprannominato “Pellegrino della Madonna”, “il Santo” o “Penitente del Colosseo” appellativo datogli per la fama di dormire sotto il 43esimo arco del monumento per oltre 7 anni.

Secondo alcune fonti il “Vagabondo di Dio” nell’arco di 14 anni ha percorso oltre 30.000 chilometri a piedi, girovagando tra i santuari dell’Europa ma è a Roma che trovò la sua vera casa.

Nato ad Amettes, un piccolissimo comune nel nord della Francia da famiglia benestante, Benedetto Giuseppe Labre è forse il santo più singolare di sempre. Romano di adozione, trascorre tutta la sua vita nell’estrema povertà, girovagando senza una fissa dimora dando inizio ad un pellegrinaggio senza sosta seguendo alla lettera l’enunciazione del Sacramento per le strade di Roma e precisamente nel Rione Monti.

Durante il giorno i pellegrinaggi tra le varie chiese della città e la sera protagoniste le preghiere a Santa Maria ai Monti, luogo dove, il 16 aprile del 1789 all’età di 35 anni, viene colto da un malore che lo porta nel giro di poche ore alla morte.

A trovarlo fu Pierpaolo Zaccarelli, un macellaio del Rione, che decise di donargli un’estrema unzione dignitosa portandolo nella sua casa, in via dei Serpenti 2, oggi divenuta cappella commemorativa.

Benedetto era una delle persone più conosciute di Roma tanto da arrivare a guadagnarsi la beatificazione in un solo anno e la santificazione nel 1881 da Papa Leone XIII in veste di Santo protettore dei mendicanti e dei senzatetto.

È presente una chiesa a suo nome nel quartiere San Giovanni, a via Taranto, dove è possibile trovare la maschera funebre e i pochi oggetti che portava sempre con sé; ed una chiesa in Via Donato Menichella nel quartiere Torraccia.

Condividi su:

Diventa redattore

Da oggi anche tu puoi diventare il NOSTRO COLLABORATORE!

Inviaci notizie, foto, video, curiosità e tutto quello che reputi possa essere BELLO di Roma.

Ti trovi da solo o in compagnia di qualcuno in una piazza, una villa o un parco? Ti sei perso tra le tante stradine del centro storico? Stai vivendo un momento di relax in un posto incantevole di Roma?

Mandaci tutto e Noi penseremo a pubblicarlo.

Allega una foto, due righe o un articolo intero ma ricorda, Mi Piace Roma pubblicherà SOLO cose belle che raccontano la nostra città.

Dicci la tua