domenica , 25 giugno 2017
  • Eventi di Roma
  • Dadaumpa
  • Oasi
Home » Notizie » Ricette Romane: Le Castagnole Romane.
castagnole

Ricette Romane: Le Castagnole Romane.

Il Carnevale è sempre più vicino, quindi oggi vi proponrremo la classica ricetta delle Castagnole come la tradizione romana insegna.

Ingredienti per 30 castagnole da 12 grammi l’una:
Mistrà liquore all’anice 1 cucchiaio
Farina 200 g
Zucchero 50 g
Limoni la scorza grattugiata di 1/2
Burro 40 gr (oppure olio 1-2 cucchiai)
Uova 2 piccole
Sale 1 pizzico
Lievito chimico in polvere 8 g
Vaniglia bacca 1
Zucchero a velo q.b.
Olio di semi q.b.

Preparazione:

Mettete in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero, il burro, i semi di una bacca di vaniglia, il sale, la scorza grattugiata del limone, il liquore e il lievito;  lavorate gli ingredienti fino ad amalgamarli, poi trasferite l’impasto su di una spianatoia leggermente infarinata  e impastate fino adottenere un composto morbido (ma non molle) liscio e compatto. Lasciate riposare l’impasto per qualche minuto e poi  formate dei cordoncini di pasta dello spessore di un paio di centimetri circa e tagliateli a pezzetti grandi come delle grosse nocciole.
Formate con i palmi delle mani delle palline, (se volete,  incidete la superficie con un taglio a croce), e friggetele un po’ alla volta in abbondante olio e a fiamma bassa, rigirandole nella padella finchè risulteranno ben gonfie e dorate e cominceranno a galleggiare. Una volta pronte, fate asciugare le vostre castagnole su un foglio di carta assorbente, spolverizzatele con dello zucchero a velo. [ads]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *